Bayonetta Wikia
Advertisement
Vigrid

La casa delle Streghe di Umbra a Vigrid

Vigrid è il luogo principale nel primo Bayonetta oltre che l'elemento centrale attorno alla trama e alla storia. Chiamata anche la "Città del Deha Vu", si tratta di una città-stato in Europa, anziché di una locazione urbana in un paese europeo. Gli scenari e le zone urbane ricordano l'era pre-Rinascimentale in fatto di architettura, ornamenti e piazzali. L'unico modo per accedere Vigrid è attraverso un singolo sistema a rotaie che viene aperto solamente con un visto d'accesso. Sotto le città è presente una corrente estensiva di catacombe di cui la storia rimane più che altro misteriosa. Più tardi nel gioco Vigrid si rivela molto di più di una semplice città-stato: l'intera città era occupata dalle fortezze dei Saggi di Lumen e delle Streghe di Umbra, prima delle guerre civili che hanno portato alla distruzione di entrambe le dinastie.

Anche se la città non possiede nessuna leadership diplomatica, possiede un sottospecie di leader, ovvero Padre Balder. È inoltre il presidente di un conglomerato tecnologico multi-miliardario chiamato Ithavoll Group, che ha mantenuto Vigrid isolata e indipendente.

Aree[]

Binario della stazione centrale / Stazione centrale[]

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Binario.jpg

Il binario della stazione centrale

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Stazione.jpg

La stazione centrale

La stazione centrale di Vigrid e l'unico modo per entrare e uscire all'interno della città, costruita come la maggior parte delle stazione, i passeggeri dovranno mostrare il visto d'accesso di Vigrid alla sicurezza prima di poter entrare. Qui Bayonetta può attivare un muro costruito con un materiale simile ai Golem colpendolo con i suoi poteri ed accedere nelle segrete per arrivare alla Piazza Centrale attraverso un'ascensore. Normalmente si potrebbe uscire da una normale porta, ma le armi di Bayonetta fanno scattare l'allarme di sicurezza e chiudere tutte le porte. Quando si esce fuori dalla stazione si arriva in un piazzale adornato da piccole costruzioni e fontane, oltre che da giardini, dove 500 anni fa si sono verificati gli eventi della Caccia alle Streghe. Se si continua dritto si arriverà fino ad un ponte costruito sopra un burrone, che darà accesso ad un portone collegato con le strade di Vigrid.

Vicoli[]

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Vicoli.jpg

I vicoli di Vigrid

Le strade di Vigrid sono strette, come in molte città europee italiane e francesi, da cui gli sviluppatori del gioco hanno preso spunto. Le case sono tutte collegate tra loro e gli abitanti possono essere visti passegiare mentre Bayonetta si trova in Purgatorio. Tra le strade si può accedere anche su un dirupo che offre una visra sul mare; nella zona est di quest'area è presente una vecchia chiesa. Dal dirupo può anche essere visto un antico colosseo, dove Bayonetta sfiderà poi Fortitudo. Nella zona est è presente una porta chiusa che infine darà accesso ad una piazza che possiede un'entrata per le catacombe della città.

Catacombe[]

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Catacombe.jpg

Le catacombe sottostanti Vigrid

Le Catacombe al di sotto di Vigrid sono delle larghe caverne che vengono visitate durante il Capitolo 3. Dato l'intervento di Fortitudo, le caverne sono ricoperte da magma da cui fuoriescono delle esplosioni pericolose. Sono presenti inoltre alcuni ponti e anche una porta che permette di entrare in Paradiso. Qui è presente una galleria verticale che porterà al colosseo antico vicino Vigrid.

Colosseo[]

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Colossek.jpg

Il colosseo di Vigrid

Il colosseo di Vigrid è un'antica costruzione che si presume che sia stata costruita in epoca romana. Tuttavia, non possiede posti a sedere e molte delle mura sono state distrutte.

Rovine / Rovine del terreno di prova di Umbra[]

Questi templi desolati sono i luoghi in cui le Streghe di Umbra si allenavano, visitati nel Capitolo 6. Sono sotto il controllo della sicurezza di Vigrid, che hanno chiuso l'accesso tramite un cancello che può essere facilmente rotto. Tra queste rovine è presente un piccolo laghetto attraversato da un ponte. Qui verrà incontrata Cereza per la seconda volta, che si unirà brevemente a Bayonetta scambiandola per sua madre data la somiglianza. Tra queste rovine sono presenti anche alcune aree aperte al pubblico e rimodernizzate, dove Bayonetta può utilizzare lampioni per attaccare i nemici mentre si trovano in Purgatorio, oppure macchine e cassonetti. In queste rovine sono presenti molti portali per il Paradiso, tra cui uno per accedere alla Base aeronautica di Vigrid.

Autostrada[]

L'autostrada di Vigrid, comparsa nel Capitolo VIII di Bayonetta, Route 666, è una via di comunicazione che collega Vigrid con l'Isla Del Sol, e si trova sul Ponte della Prominanza. Viene percorso da diversi carri armati, ma anche mezzi normali, e vi sono alcune guardie che controllano ogni veicolo che passa, in cerca di quelli non verificati.

Base aeronautica / I mezzi militari Valkyrie[]

File:Bayonetta-Screenshot-Vigrid-Base.jpg

L'interno dei mezzi militari Valkyrie

L'immensa base ad ovest di Vigrid è la sua principale difese militare; sono presenti numerosi hangar che ospitano dei jet militari chiamati Valkyrie che vanno da Vigrid a la Isla Del Sol e altri luoghi. Il codice di condotta di Vigrid deve essere rispettato anche qui. Nella base aeronautica, Bayonetta sfida Temperantia e Iustitia in tempi diversi.

Eventi[]

Bayonetta[]

Nel primo gioco, Bayonetta si reca a Vigrid dopo aver ricevuto informazioni da parte di Enzo su una gemma preziosa che è stata messa sul mercato nero e comprata velocemente. Conoscendo le origini della pietra e sentendo che avrebbe risposto ad alcune domande su se stessa e il suo passato dimenticato, Bayonetta viaggia fino all'Europa per arrivare nella città attraverso la Stazione. Nel suo viaggio, comincia a ricordare importanti eventi sul suo passato correlati alle sue esperienza come Strega di Umbra ed infine scoprirà la presenza di Padre Balder nell'area e il suo piano per far risorgere Jubileus, La Creatrice.

Nel Capitolo III, Fortitudo incendia la maggior parte di Vigrid dopo che Bayonetta lo attacca. Bayonetta attraverso così i Vicoli incendiati, fino alle Catacombe e infine al Colosseo situato su una collina di Vigrid. Prima di ciò, Bayonetta da' un ultimo sguardo alla città, pensando che il fuoco non se ne andrà molto presto. Il destino della città di Vigrid e dei suoi abitanti è sconosciuto.

Nel Capitolo VI, Bayonetta e Cereza vagano per le rovine del terreno di prova di Umbra, prendendo diverse porte per il Paradiso prima di arrivare alla Base aeronautica. Qui Bayonetta affronterà Temperantia nel Capitolo VII ed infine ritornerà nel Capitolo XI per affrontare Iustitia.

Bayonetta 2[]

Vigrid compare in Bayonetta 2 nel Capitolo XIII dopo che Bayonetta viene spedita nel passato data la perdità del controllo dei poteri che Loki ha avuto. Viene spedita indietro di 500 anni, durante la Caccia alle Streghe che ha distrutto il clan delle Streghe di Umbra. Appena arriva, Bayonetta dice di sapere dove si trova e quando. Incontrerà qui sua madre, Rosa, che l'aiuterà a sfidare l'esercito angelico. Con l'arrivo di Worship, molte delle Streghe di Umbra vengono uccise e il ponte che conduceva ai Vicoli di Vigrid viene distrutto; Rosa e Bayonetta saranno quindi costrette a scappare nelle Catacombe, che, come nel primo gioco, sono piene di lava (anche se le locazioni non sono le stesse). Eventualmente, arriveranno in una torre non ancora colpita dalla lava, per poi essere attaccate da Fortitudo.

Vigrid viene anche vista nel Capitolo XIV, dove moltissime abitazioni ed edifici sono stati completamente distrutti o quasi, e la maggior parte anche infuocate.

Advertisement