Bayonetta Wikia
Advertisement

Uccisore di angeli è un'arma comparsa in Bayonetta e Bayonetta 2. La versione di Bayonetta di quest'arma è Shuraba. È l'unica arma che Jeanne utilizza durante le battaglia contro Bayonetta oltre a Tutte per uno.

Design[]

Si tratta di una katana color argento e bianco con una linea lucente color turchese che arriva fino all'impugnatura della lama. Il design è parecchio simile a quello di una sciabola europea, con la sua lama curvata all'insù. L'impugnatura bianca e dorata presenta delle frange turchesi alla fine.

Provocazione[]

Descrizione dal gioco[]

Bayonetta[]

  • Armi infernali: Una Katana nata negli abissi dell'Inferno, immersa nel mistero. Secondo una leggenda, sarebbe la spada gemella di Shuraba. Si dice anche che il nome di questa spada derivi dalla storia di una strega che la amava e che fu scomunicata per aver sfidato in un'inutile guerra gli Angeli. Pur non contenendo alcuna anima diabolica, il potere dell'Uccisore di angeli era enorme. Quando la strega finì all'inferno e la spada nelle mani di Rodin, questi la migliorò ulteriormente, sigillando al suo interno l'anima di un demone che, però, rimane tutt'ora sconosciuto.

Bayonetta 2[]

Galleria[]

Curiosità[]

  • L'Uccisore di angeli è una Kyū Guntō, tipo di spada utilizzato dall'esercito, marina e cavalleria giapponese nella guerra russo-giapponese. Ogni ramo militare portava con sé un tipo di Kyū Guntō.

Voci correlate[]

Advertisement