Bayonetta Wikia
Advertisement

Rodin (ロダン, Rodan), conosciuto anche come "L'Eterno", è un fabbro di armi demoniache, barista e proprietario del suo bar chiamato Le Porte dell'Inferno. Nonostante si prenda cura del bar, esso è anche un posto in cui riporre segretamente le proprie armi, che fabbrica grazie alle anime di demoni dall'Inferno che sconfigge. Le armi vengono poi utilizzate da Bayonetta e Jeanne, in cambio di LP d'oro di inni angelici che possono essere trovati nei giochi.

Aspetto fisico[]

Personalità e carattere[]

Biografia[]

Passato[]

Rodin era in passato un angelo che aveva l'incarico della creazione e comandava una porzione del Paradiso, prima di essere esiliato dopo aver combattuto un'insurezzione contro il Paradiso. Dopo un po' di tempo, ha lasciato l'Inferno e ha cominciato a vivere nel mondo umano, aprendo il suo bar e incontrando eventualmente Bayonetta.

Bayonetta[]

Bayonetta ed Enzo stanno attuando il funerale del criminale Testa d’uovo. Mentre Bayonetta recita la bibbia, degli angeli del Paradiso cominciano a scendere dal cielo. Bayonetta passa così al Purgatorio attraverso un portale, e raggiunge gli angeli, degli Affinity, in cielo. Durante la battaglia, la bara di Eggman si apre così d'improvviso, e da lì esce Rodin, facendo stupire Enzo. Nel frattempo, Bayonetta combatte con le pistole che Rodin le lancia delle pistole dalla bara, quattro in totale, una per ogni arto. Alla fine della battaglia, Rodin dice ad Enzo e Bayonetta di seppellire la bara nel fossato, e ritorna alle Porte dell'Inferno. Dopo un'imboscata aerea, arrivano anche Bayonetta ed Enzo da lui. Mentre Enzo dorme, Rodin guarda la televisione assieme a Bayonetta che parla di ciò che è successo lungo la strada. Rodin spiega che sta diventando sempre più difficile distinguere il Mondo Umano, l'Inferno e il Paradiso, e che questi ultimi due stanno esagerando. Secondo lui, qualcuno dal passato di Bayonetta sta cercando di ingannarla. Rodin le regala così le pistole Scarborough, costruite con un metallo speciale, che l'accompagneranno nella sua avventura in Europa per recuperare la gemma che cerca.

Rodin compare successivamente nel Capitolo I: La metropoli degli angeli. Qui spuca fuori da un portale che porta nel suo bar, e spiega a Bayonetta che la città di Vigrid è più vicina al Paradiso che all'inferno, e questo lo spaventa. Le dice che semmai Bayonetta dovesse trovare delle aureole, le quali valgono molto all'Inferno, portandole da lui può ricevere delle cose preziose.

Alla fine del gioco, dopo la distruzione di Jubileus grazie a Bayonetta e Jeanne, Rodin si trova assieme a Luka ed Enzo al funerale di Bayonetta. Rodin spiega ad Enzo che le streghe fanno un patto con un demone, e quanto muoiono, il demone passa a riscuotere le loro anime. Enzo crede che le preghiere allora non servano a nulla, ma Rodin gli dice che fa star meglio pensare il contrario. Al contrario degli altri due, Rodin sa già che il funerale è sono una farsa per uccidere altri angeli, e così si rivolge alla sua bara per dirle che è il suo momento. Così assiste alla scena di combattimento di Jeanne e Bayonetta.

Bayonetta 2[]

Per via le feste natalizie, Rodin si trova in città travestito da babbo natale, quando i jet noti come Stelle Platinum vengono dirottati da alcuni angeli. Bayonetta inizia a combattere contro le forze del Paradiso, e Rodin decide di aiutarla regalandole le nuove Love is Blue, un set di pistole azzurre. Trovato Enzo, mentre cerca di far partire la sua macchina, Rodin si mette alla guida e sfreccia a velocità massima sul lato dei grattacieli per avvicinarsi al jet. Una volta vicino, Rodin lancia a Bayonetta la scatola contenente le Love is Blue.

Bayonetta-2-Rodin-Babbo-Natale

Rodin travestito da Babbo Natale nel prologo di Bayonetta 2

In seguito alla morte di Jeanne, grazie all’evocazione di Gomorrah andata male, Bayonetta porta il suo corpo alle Porte dell'Inferno per consultare Rodin su dal farsi per riportarla in vita. Dopo un’iniziale indifferenza sull’accaduto, grazie alla quale Bayonetta si infastidisce, Rodin spiega come sembri che l’ordine nel mondo sia stato alterato, e che ciò spiegherebbe l’evocazione fallita di Bayonetta. Secondo Rodin, non vi è alcun modo per salvare un’anima persa nell’Inferno come quella di Jeanne, ma Bayonetta suggerisce di trovare le Porte per accedervi; Rodin però non pensa che Bayonetta sia in grado di ritornare viva dall'Inferno, ma sa che non può fermarla, e così le da l’orologio di Umbra di Jeanne e le dice di riunirlo con la sua anima entro 24 ore, prima che venga assorbita completamente. Bayonetta va così a cercare le Porte dell'Inferno, e Rodin si occupa di mantenere a fresco il corpo nel frattempo.

Arrivata a Noatun, Bayonetta trova Rodin mentre fuoriesce da uno dei suoi portali per Le Porte dell'Inferno, che le chiede cosa ne pensa delle pistole. Rodin informa la strega che in passato la città di Noatun era profondamente legata alle Porte dell'Inferno e la montagna di Fimbulventr. Rodin le ricorda inoltre che se ha bisogno di rifornimenti può venire da lui e portargli delle aureole, ma che non la salverà se si mette nei guai durante le sue battaglie.

Una volta raggiunto l’Inferno, Rodin e Bayonetta si incrociano, e la strega gli chiede se è venuto qui a salvarla, ma lui la rassicura che la sua anima sarebbe il suo primo obiettivo se fosse morta. I due però non sanno che si trovano sul demone Insidious; l’essere si libra in aria e inizia a volare via, mentre altri demoni infernali si avvicinano a Rodin e Bayonetta, che uniscono le forze e combattono insieme. Finito lo scontro, Rodin si concentra sul suo prossimo obiettivo, Alraune, il demone che ha trovato l’anima di Jeanne, e raccomanda Bayonetta di non ucciderla.

File:Bayonetta-2-Rodin-Bayonetta-Inferno.png

Rodin e Bayonetta all'Inferno

Con Alraune a terra dopo la lotta con Bayonetta, la strega evoca una Chioma malefica per darle il colpo di grazia, ma Rodin la ferma. Mentre Bayonetta risveglia Jeanne, Rodin risucchia Alraune all’interno di un aggeggio atto alla creazione di nuovi armi, e regala la nuova creazione a Bayonetta, ovvero la frusta Alruna.

Diversi giorni dopo la battaglia finale di Bayonetta contro Aesir, Rodin si trova nuovamente in città con Luka. Per ripagare Rodin delle informazioni utili alle sue ricerca, Luka lo porta in macchina per lanciare volantini pubblicitari delle Porte dell'Inferno in tutta la città.

Bayonetta 3[]

Rodin informa Bayonetta sulla minaccia degli Homunculus.

Gameplay[]

Bayonetta[]

Padre-Rodin-Introduzione

Introduzione di Padre Rodin

Per approfondire, vedi Padre Rodin

Rodin può essere sfidato in Bayonetta nella sua forma angelica di Padre Rodin. Per accedere al boss segreto è necessario sbloccare il biglietto di platino e acquistarlo alle Le Porte dell'Inferno. Il biglietto di platino si sblocca raccogliendo una somma totale di 10000000 di aureole in un salvataggio, contando anche le aureole già spese.

Bayonetta 2[]

Boss nascosto[]

Rodin-Introduzione-B2

Introduzione di Rodin

Per approfondire, vedi Rodin demoniaco

Come in Bayonetta, anche in Bayonetta 2 è possibile sfidare Rodin in un combattimento segreto. Anziché trasformarsi in Padre Rodin, Rodin combatte inizialmente nella sua forma umana, ma poi si reincarna nella sua versione demoniaca.

Personaggio giocabile[]

Rodin è uno dei personaggi giocabili nella Doppia Apoteosi di Bayonetta 2. Per sbloccarlo, è necessario sconfiggere la sua forma demoniaca dopo aver acquistato il biglietto di Platino.

Al contrario degli altri personaggi, Rodin non può colpire velocemente con i suoi attacchi, ma ognuno dei suoi pugni è molto forte e riesce a coprire una grande distanza. Tutti gli attacchi di Rodin possono inoltre essere caricati; tuttavia, durante l'Apoteosi di Umbra, Rodin non perde l’abilità di caricare le sue mosse, ma ogni singolo attacco diventa ancora più potente.

Mosse[]
Costumi[]

Altri giochi[]

The Wonderful 101[]

Rodin-TW101

Rodin in The Wonderful 101

Rodin compare, assieme a Bayonetta e Jeanne come personaggio giocabile sbloccabile, col nome di Wonder-Rodin. Può essere sbloccato accedendo all'Operazione 001 dopo aver finito il gioco e premendo nell'area esatta SU, GIÙ, SU, DESTRA, SINISTRA, X, B, Y, A (Il tutto premendo ZR contemporaneamente), per il costo di 2 milioni di Platinum. Se il codice è stato inserito correttamente, un breve suono potrà essere ascoltato. Questa è la prima apparizione ufficiale di Rodin al di fuori della serie principale di Bayonetta. Durante il gioco, Rodin utilizza un martello per attaccare.

Serie di Super Smash Bros.[]

Rodin compare in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U come trofeo se Bayonetta viene scaricata come personaggio giocabile DLC.

Rodin-Screenshot-AfterBurner-SSBU

Rodin eseguendo un Calcio After Burner su Little Mac

In Super Smash Bros. Ultimate, Rodin compare, questa volta, come primo assistente della serie di Bayonetta. Attacca gli avversari con i suoi Pugni malefici e i suoi Calci After Burner. Puoi inoltre generare oggetti e lanciarli al giocatore che l'ha evocato, a patto che gli oggetti vengano attivati, altrimenti se ne va semplicemente via dallo scenario. Inoltre, Rodin viene rappresentato attraverso due spiriti ottenibili nel gioco. Nel sito ufficiale del gioco, è stato l'assistente del giorno 3 agosto 2018.

Dx2 Shin Megami Tensei: Liberation[]

Rodin compare in Dx2 Shin Megami Tensei: Liberation assieme a Bayonetta, Jeanne e Beloved tra i personaggi giocabili a seguito di un evento collaborazione tra le due serie.

Profili e statistiche[]

Bayonetta[]

  • Sito ufficiale (Nintendo Switch): Il proprietario di un bar nei bassifondi chiamato Le Porte dell'Inferno. Quando non è dietro al bancone si occupa di armi. È lui a fornire a Bayonetta il suo arsenale.
La sua stazza imponente e la sua aria minacciosa fanno sì che i clienti del bar righino sempre dritto. Per via della sua forza bruta e della grande potenza di fuoco delle sue armi in molti credono che sia dotato di poteri demoniaci. Ma in realtà nessuno sa molto di lui. Tanto per iniziare, non è molto chiaro perché rifornisca di armi Bayonetta.
  • Sito ufficiale (Bayonetta/Vanquish): Celebre demone fabbricante di armi e proprietario delle Porte dell'Inferno. Ha creato per Bayonetta, sua cliente abituale, le pistole Scarborough, le preferite della strega. Quando non è indaffarato con il bar, la sua principale preoccupazione è accertarsi che le armi da lui forgiate funzionino correttamente.

Bayonetta 2[]

  • Sito ufficiale (Wii U): È il proprietario delle Porte dell'Inferno, un bar situato in un vicolo della città e frequentato da gente poco raccomandabile. La sua statura può intimidire, ma Rodin è un tipo calmo e posato di natura. Sempre nascosti dietro gli occhiali, ha gli occhi glaciali e intensi: basta uno sguardo per gettare nel panico anche il più feroce dei demoni.
Rodin contabbanda diversi oggetti per i suoi clienti preferiti, ma è anche noto come costruttore di armi di una potenza inusitata. Lo chiamano il Fabbro dei demoni, ma nessuno conosce la sua reale identità.
Ha una conoscenza sterminata di tutto ciò che riguarda l'Inferno e il Paradiso e in molti gli chiedono consiglio per i loro problemi soprannaturali.
  • Sito ufficiale (Nintendo Switch): Il proprietario di un bar nei bassifondi chiamato Le Porte dell'Inferno, frequentato da tipi loschi e poco rassicuranti.
Nonostante il suo aspetto possa incutere paura, è un tipo abbastanza tranquillo. Al contempo, sotto i suoi occhiali da sole si cela uno sguardo capace di fermare chiunque stia solo pensando di creare problemi.
Se ti guadagni la sua fiducia ti mostrerà la sua gamma di armi. Non sono armi normali, il che ha dato vita a dicerie secondo le quali Rodin sarebbe dotato di poteri demoniaci, ma in realtà nessuno sa davvero molto su di lui.

Vademecum di Lemegeton[]

Un uomo con il dono dell'immortalità, considerato il demone più pericoloso e temuto di tutte le terre dell'Inferno. Viaggia liberamente fra il mondo degli umani e quello dei demoni ed è praticamente impossibile sapere dove si trovi in un dato momento. Le sue improvvise visite nel mondo dei morti sono dedicate principalmente alla caccia dei demoni più selvaggi e crudeli, ai quali ruba l'anima.

Si dice che un tempo facesse parte delle schiere del Paradiso e avesse il potere della creazione, ma viste le sue continue visite all'inferno, molti credono sia più adatto a distruggere. Nonostante raccolga le anime degli abitanti dell'Inferno per forgiare nuove armi, di solito combatte a mani nude. Questa è una grande conferma del suo inarrestabile potere.

Conosciuto come il forgiatore d'armi dell'Inferno per antonomasia, distrugge per creare e poi crea per distruggere. Il suo obiettivo rimane tuttora un mistero. Probabilmente è solo in attesa di incontrare un giorno qualcuno che sarà in grado di prendere il sopravvento su di lui, annientandolo una volta per tutte.

"Era da tanto che non mi facevo una bella sudata come questa. Tornerai presto per una rivincita? Io sarò qua... in attesa. Come sempre, del resto." - Rodin, le Porte dell'Inferno

Doppia Apoteosi[]

Carta
Difficoltà
Nemici
Posta in palio
Guadagno
File:Bayonetta-2-Carta-Rodin.jpg
N°53
Zero stelle
Rodin
-
0 aureole
Difficoltà1-DoppiaApoteosi
Rodin
-
40000 aureole
Difficoltà2-DoppiaApoteosi
Rodin
-
100000 aureole
Difficoltà3-DoppiaApoteosi
Rodin
-
300000 aureole

Trofeo di Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[]

Nome 3DS Wii U Giochi correlati Descrizione
Rodin Trofeo Rodin 3DS Trofeo Rodin Wii U Bayonetta (01/2010)
Bayonetta 2 (10/2014)
Oltre a gestire il bar "Le Porte dell'Inferno", questo losco individuo si occupa anche della vendita di oggetti misteriosi e di potenti armi ricavate dalle anime dei demoni. Armaiolo di talento, annovera Bayonetta tra i suoi clienti abituali. Tuttavia, si dice che coloro che usano i suoi articoli siano destinati a una tremenda sorte...

Super Smash Bros. Ultimate[]

  • Descrizione dal sito ufficiale: Rodin, che ha dato il nome a Bayonetta, evoca un braccio gigante e sferra un colpo poderoso. Talvolta lascia anche una potente arma dietro di sé.
  • Descrizione nell'allenamento: Evoca un pugno gigante che attacca gli avversari. Quando abbandona lo scenario, a volte lascia un'arma con sé.
  • Descrizione nei consigli: Rodin è in grado di evocare un enorme braccio che sferra un colpo devastante. A volte, prima di sparire, ti dona un'arma potente.

Spiriti[]

Numero Immagine Nome Tipo Classe Abilità Serie
1012 Rodin-SSBU Rodin Attacco ★★★ Può essere migliorata fino al livello 99 Bayonetta
1013 Rodin-L'Eterno Rodin, l'Eterno Attacco ★★★★★ Attacco critico ↑ Bayonetta

Galleria[]

Per approfondire, vedi Rodin/Galleria

Curiosità[]

  • Secondo alcune bozze di Rodin provenienti da Bayonetta, doveva originariamente chiamarsi "Mephisto".

Navigazione[]

PersonaggiPrincipali
IconaBayonetta IconaJeanne IconaRodin IconaLuka
IconaEnzo IconaLoki IconaLumenMascherato
Advertisement