FANDOM


Jeanne

Jeanne Bayonetta Artwork

Jeanne Bayo 2

Informazioni biografiche
Sesso: Femmina
Nascita: 6 gennaio, 1412, Capricorno
Specie: Umana
Clan: Streghe di Umbra
Famiglia: Sconosciuta
Abilità magiche
Patto con: Madama Styx
Armi: Tutte per una

Jeanne fa parte delle Streghe di Umbra ed è la migliore amica e in passato nemica di Bayonetta. È responsabile della cattura di Bayonetta di cinquecento anni fa, organizzata per far fallire i piani di Balder, intento a risvegliare la dea Jubileus, La Creatrice, durante la Festa della Resurrezione.

Aspetto

Bayonetta

Jeanne viene rappresentata come una donna alta, snella e giovane con pelle bianca e corti capelli color platino, simili ad un pixie cut. Jeanne indossa la sua iconica tuta rossa firmata dalla marca italiana "d'Arco". È rossa con dei bottoni che partono dalla parte sinistra del suo petto fino al tacco destro. I bottoni si aprono e rivelano uno strato bianco che passa davanti alla sua gamba destra fino a dietro la sua gamba sinistra. La tuta possiede un collare piuttosto largo ispirato all'era rinascimentale, legato in modo simile ad una cravatta, con l'Orologio di Umbra presente al centro del suo petto. Ha dei polsini che sembrano essere ricoperti di pelo nero e porta delle scarpe col tacco aperte, rivelando delle dita smaltate in rosso. I suoi occhiali sono rossi e presentano un design alato con alcune piume bianche sul suo orecchio destro. Nella versione Wii U/Steam/Switch, Jeanne ha ricevuto una diminuzione del seno, per rispecchiare meglio la sua arte concettuale originale.[1]

Bayonetta 2

Jeanne compare nuovamente in Bayonetta 2 con del trucco tutto suo. Ha usato il potere magico per allungare considerabilment la lunghezza dei suoi capelli e farli arrivare fino alle cosce; i capelli coprono una parte della sua faccia e la sua schiena (in modo simile ai capelli lunghi di Bayonetta nel primo gioco). Il suo nuovo outfit è una tuta attillata da motociclista, con delle spalline angolare e un motivo a striscie verticali. Il suo Orologio si trova ora vicino alla sua spalla sinistra. La tuta presenta degli accenti neri a strisce, che vanno dalla spalla alle braccia. Invece delle scarpe aperte, ora porta degli stivali e dei guanti rossi che seguono lo stesso design. I suo nuovi occhiali sono adesso color argento e arancione che possiedono un design simile ad una maschera di gatto. Sfoggia degli orecchini piumati con gioielli rossi.

Da bambina, Jeanne somiglia molto a Cereza, condividendo la stessa struttura facciale e indossando una gonna da notte. Tuttavia, la sua è più corta, e porta occhiali rossi sulla sua testa e una piuma nera sulla sinistra. La sua gonna da notte presenta un collare nero, maniche rigonfie, un laccio nero e bianco di sotto (tutti queste caratteristiche provenienti dal suo design originale).

Personalità

Paragonata a Bayonetta, Jeanne è piuttosto seria e aggressiva. Nel primo gioco, sembra piacerle stuzzicare e testare Bayonetta e ha poca pazienza con gli angeli della laguna con cui collabora, spesso uccidendoli o abbandonandoli al loro fato nelle mani di Bayonetta. Sembra essere sempre un passo avanti quest'ultima, sapendo di più sul suo passato che lei stessa, prendendola in giro nel frattempo. È incredibilmente imprudente, tratto della sua personalità che sembra essersi portata dietro negli anni, come visto nei flashback dove ignora completamente le regole delle Streghe di Umbra andando contro Bayonetta, strega a cui è stato negato l'apprendimento delle arti oscure. Questo viene anche visto nel secondo capitolo, dove per evitare che Bayonetta sia colpita da Gomorrah, la spinge via, perdendo il suo corpo e restando solamente sottoforma di anima, portata conseguentemente all'Inferno.

Tramite i flashback, viene rivelato che Jeanne è stata colei che conficcò un coltello nel cuore di Bayonetta 500 anni fa, facendola rinchiudere in una bara in fondo al lago con una forte amnesia. Tuttavia, alla fine viene rivelato che tutto ciò è servito a proteggere sia Bayonetta che l'Occhio sinistro, gesto che compì con grande tristezza. Infatti, tramite una delle sue provocazioni, è rivelato che le importa più del clan che della sua stessa vita. La sua precedente personalità aggressiva contro Bayonetta scompare dopo essere liberato dal controllo mentale di Balder; le due mantengono una rivalità amichevole nella loro nuova amicizia.

Storia

Passato

Da bambina, Jeanne ha costruito una forte amicizia con la prigioniera emarginata dal clan di Umbra, Cereza. Come parte della sua ultima prova, doveva combattere contro un'altra strega del clan, e scelse Cereza. Questa scelta non era accetta dal clan, ma Jeanne insistette e ottenne il suo scontro. Durante il combattimento, però, gli angeli del Paradiso decisero di attaccare il clan e sia Jeanne sia Cereza si misero a combattere contro di loro. Quando vide una stanza con streghe tutte cadute in battaglia, con Rosa insieme a loro, Cereza decise di scappare e non combattere. Vedendo questo, Jeanne la fermò con un suo pugnale speciale per rinchiuderla assieme alla sua memoria, con Jeanne scontrandosi con gli angeli da sola.

Bayonetta

Bayonetta 2

Gameplay

In entrambi i giochi, Jeanne può essere sbloccata come personaggio giocabile dopo che alcuni criteri vengono eseguiti.

In Bayonetta, il giocatore la può ottenere completando il gioco in Modalità Normale con un punteggio di Platino in tutti i capitoli. In Bayonetta 2, basta completare la Modalità Principale in qualsiasi difficoltà.

Le statistiche di Jeanne la diversificando da Bayonetta, e il combattimento risulta differente. La storia rimane esattamente la stessa, con Bayonetta rimpiazzata da Jeanne, ma con la sua stessa voce. Le differenze sono:

  • Prende un danno maggiore di 1.5.
  • Può schivare senza sosta.
  • Quando schiva possiede dei frame di invincibilità, ma non può arrivare il Sabbat Temporale, eccetto se possiede la forma Pipistrello.
  • I punti combo durante il suo Sabbat Temporale vengono aumentati di x2.
  • Jeanne ha diverse provocazioni e urla durante la battaglia, facendo vedere un atteggiamento più scontroso.
  • La maggior parte delle sua armi possiede un colore e una storia diverse, essendo più legate a Jeanne.

Altre apparizioni

Template:Noncanon

The Wonderful 101

Jeanne 101

Jeanne in The Wonderful 101

Bayonetta, Jeanne e Rodin compaiono come personaggi segreti in The Wonderful 101.

Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U

Assieme a Bayonetta, Cereza e Rodin, Jeanne compare come trofeo in Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U. Bayonetta possiede anche un costume alternativo che rispecchia Jeanne e rimpiazza i suoi Wicked Weaves con gli arti Madama Styx.

Abilità

Come Strega di Umbra, Jeanne possiede abilità molto simili a Bayonetta, ma possiede maggiore esperienza anche se è stata battuta da quest'ultima in precedenza (dal momento che ci stava andando piano per poi raggiungerla alla Isla del Sol). Ha un patto con Madama Styx, dal momento che i suoi pugni e le sue gambe vengono utilizzate nel suo combattimento, e durante la Apoteosi di Umbra nel secondo gioco.

Il set di armi di Jeanne è molto simile a quello di Bayonetta in funzione, ma possiedono nomi diversi, hanno un colore differente e invocano demoni diversi. Possiede grandi abilità combattive anche con le armi. La sua arma principale è l'Uccisore di Angeli.

La gerarchia della Laguna

Jeanne 1
Una strega potente quanto Bayonetta, o forse più. I suoi gelidi occhi risvegliano in Bayonetta memorie perdute.

Il campo di battaglia al chiaro di luna... Le Streghe di Umbra... L'erede al trono del clan... In che modo sono intrecciati i loro passati?

"Mi sfiderà in questa sacra arena?" - Cronache di Vigrid, Capitolo primo. Avallaneda

Jeanne 2
Molto tempo fa due clan, le Streghe di Umbra e i Saggi di Lumen, sorvegliavano il passare della storia e bilanciavano i loro poteri contrapposti.

Un giorno, però, i due clan entrarono in guerra, per poi crollare. Solo Bayonetta, addormentata sul fondo di uno scuro e freddo lago, sopravvisse alla battaglia... Per riacquistare la memoria, Bayonetta si getta di nuovo nella battaglia tra luce e ombra. Perché questa donna misteriosa la sta inseguendo? Cose vuole?

"Adesso che sei tornata, cara la mia bella addormentata, è ora di finire il combattimento". - Cronache di Vigrid, Capitolo secondo. Avallaneda

Jeanne 3
Bayonetta, già preoccupata per Cereza, si trova davanti un'altra strega a bloccarle la strada: Jeanne, immobile in mezzo a alle statue che rivelano il loro legame.

"Riempi i tuoi occhi di odio. Accetta la violenza del tuo destino e ottieni l'Occhio Sinistro! Dimostra di esserne degna!" - Cronache di Vigrid, Capitolo terzo. Avallaneda

Jeanne 4
500 anni fa i Saggi di Lumen e le Streghe di Umbra furono spazzati via da una violenta guerra, causata dalla rottura del patto di fede.

"L'incrocio di luce e oscurità causerebbe incredibili calamità per la Terra"

Jeanne, in combutta con la luce a dispetto del patto, cerca di distruggere Bayonetta, che, trovandosi la sua pistola puntata in faccia, nota negli occhi di Jeanne qualcosa al di là della sete di sangue... Ricordi che causano una strana ambivalenza nei cuori delle due streghe. Ma ora, nessuna delle due può cambiare la strada che ha scelto di percorrere.

"Ecco perché, l'Occhio Sinistro, il nostro prezioso potere, non può cadere nelle mani di nessun altro".

- Cronache di Vigrid, Capitolo quarto. Avallaneda

Galleria

Per maggiori informazioni, consultare Jeanne/Galleria.

Note

  1. https://twitter.com/PG_kamiya/status/482357663028625408?s=19