Bayonetta Wikia
Advertisement
Bayonetta-2-Bozzetto-Cattedrale

La Cattedrale delle cascate è un'antica struttura di Noatun accessibile in Bayonetta 2. Si trova sulle sponde del lago formatosi grazie al fiume che scorre dalla cima del monte Fimbulventr fino alla base. Un tempo, vi era un lunghissimo ponte che collegava la cattedrale al monte Fimbulventr, detto ponte del cielo, ormai crollato. La cattedrale viene visitata da Bayonetta e Loki nel Capitolo V e nel Capitolo VI, ma può essere intravista nei capitoli precedenti.

Aree[]

Cripta[]

Il sancta sanctorum della cattedrale. Nelle cripta sono presenti molte tombe disposte a cerchio, circondando la parte centrale dell'area. L'accesso alla cripta è stato completamente inondato, perciò l'unico modo per raggiungerla è a nuoto. Qui Bayonetta e Loki attivano una struttura legata al tempo che riesce a ricostruire interamente il ponte del cielo, e subito dopo incontrano il demone Pain. Una volta sconfitto il demone, il foro presente sul soffitto della cripta si apre, riempiendola d'acqua. Quel foro porta alla Sala suprema.

Sala suprema[]

La Sala suprema è una struttura colossale della cattedrale.

Ponte del cielo[]

Il ponte del cielo permetteva un tempo agli abitanti di Noatun di raggiungere Fimbulventr, ma venne poi distrutto.

Il libro degli appunti[]

Queste sono le pagine del libro degli appunti in cui si parla della Cattedrale delle cascate.

Città dell'acqua[]

File:Appunti Pag 14.png

"La città dell'acqua". Ecco come chiamo questo posto. Noatun è circondata dal mare e dai laghi. Il mare fornisce agli abitanti le risorse necessarie per vivere. Dalle nevi presenti sulla cima del Fimbulventr nasce un fiume che scorre verso la base del monte. Esso costituisce una risorsa di acqua potabile per gli abitanti si Noatun e forma a valle un incantevole lago. Sulle sponde di quest'ultimo si trova la Cattedrale della cascate, un'antica costruzione dalla presenza sconvolgente. Parti della cattedrale sono ancora in piedi, ad esempio il tetto spiovente di forma molto originale, ma il passaggio che un tempo collegava la città con la cima del monte è crollato e ormai si trova in fondo al lago.

Cripta[]

File:Appunti Pag 15.png

Sì dice che sotto la Cattedrale delle cascate si trovi il luogo dove riposano i servitori di Dio. La gente del posto mi ha raccontato di un terribile guardiano che ne percorre i corridoi divorando l'anima di chiunque osi introdursi in quel luogo sacro. Gli abitanti di questa città devono essere stufi si tutto il mio ficcanasare... Forse è per questo che mi hanno raccontato una storia così poco plausibile. L'espressione "servitori di Dio" richiama alla mente l'immagine di profeti portatori della saggezza divina. Immagino che questi discepoli abbiano avuto una parte anche nell'oscuro passato dei saggi e delle streghe. In questa cattedrale troverò degli indizi sull'origine di questi clan... me lo sento. Questa gente non sa con chi ha a che fare. Non basteranno certo un paio di storie di paura per spaventare l'intrepido Luka Redgrave.

Tecnologia avanzata[]

File:Appunti Pag 17.png

A volte scopriamo delle cose del passato che sono difficili da credere.

Ho visto degli oggetti dotati di una tecnologia che non esisteva all'epoca in cui si crede siano stati creati e sono state scoperte delle rovine con lo stesso tipo di paradosso. Sembra che Noatun sia un luogo dove avvengano molti di questi fenomeni. Non sapendo cosa avrei trovato, ho deciso di fare delle ricerche nella Cattedrale delle cascate.

La cattedrale si trova i mezzo a un lago e ho avuto bisogno di una barca per raggiungerla. I muri esterni sono in condizioni peggiori di quanto immaginarsi. Per entrare ho dovuto impegnarmi un poco, visto che l'ingresso era bloccato dai detriti. L'interno della cattedrale era in condizioni migliori e sono arrivato rapidamente al centro dell'edificio. Sembrava essere la base della torre di Noatun che arriva quasi a toccare il cielo, costruita per rappresentare simbolicamente Fimbulventr, il monte sacro. Dicono che un tempo esisteva un passaggio che collegava la cima della torre con la vetta della montagna.

Sul pavimento c'era uno strano oggetto di forma sferica. Che si tratti dell'antico ascensore di cui parlano gli abitanti di questo luogo?

Stranamente non c'erano cavi o altro attaccati a esso. Come avrebbe fatto quindi a portare la gente in cima? Per contro, non ho visto scale da nessuna parte, così ho pensato potesse trattarsi dell'ascensore...

Quello che non si inventa la gente a volte... Ad ogni modo, ho deciso di andare in fondo alla questione. Ho scattato una foto e, appena concluderò le mie indagini, la mostrerò a qualcuno che è molto informato su queste cose.

Galleria[]

Curiosità[]

Advertisement