Bayonetta Wikia
Advertisement

Bayonetta 3 è il terzo capitolo della serie di Bayonetta, sviluppato da PlatinumGames e che verrà rilasciato esclusivamente per Nintendo Switch. È il seguito di Bayonetta 2 rilasciato nel 2014 ed è stato rivelato ai The Game Awards 2017 assieme ai porting dei due giochi precedenti.

Trama[]

Personaggi[]

Personaggio
Descrizione Voce
Bayonetta-3-Render-Bayonetta
Bayonetta
[JP]
Atsuko Tanaka
[EN]
Bayonetta-3-Render-Viola
Viola
[JP]

[EN]
Bayonetta-3-Render-Jeanne
Jeanne
[JP]
Mie Sonozaki
[EN]
Grey DeLisle
Bayonetta-3-Render-Rodin
Rodin
[JP]
Tessho Genda
[EN]
Dave Fennoy
Bayonetta-3-Render-Luka
Luka
[JP]
Daisuke Namikawa
[EN]
Yuri Lowenthal
Bayonetta-3-Render-Enzo

Enzo

[JP]
Wataru Takagi
[EN]
John Kassir

Meccaniche di gioco[]

Bayonetta 3 presenta diverse novità e modifiche rispetto ai precedenti giochi della serie. Una delle principali novità del gameplay è l’abilità Demon Slave, che permette al giocatore di gestire l’apoteosi infernale a piacimento, controllando lui stesso il demone infernale uccidendo il nemico. Bayonetta può anche mutare il suo aspetto e assumere le sembianze di tale demone tramite la Mimesi demoniaca, un'abilità direttamente collegata all'arma equipaggiata. Ad esempio, equipaggiando le Colour my World, Bayonetta può trasformarsi tramite Mimesi demoniaca e godere delle abilità di Madama Butterfly; ciò include volare con le sue ali per spostarsi più velocemente, oppure scatenare attacchi che prevedono l’uso delle Chiome malefiche.

Promozioni e merchandise[]

Bayonetta 3 - Edizione speciale mimesi della trinità[]

File:Bayonetta-3-Mimesi-della-trinità.png

L’edizione speciale Mimesi della trinità

A seguito del secondo trailer di Bayonetta 3, pubblicato il 13 luglio 2022[2], è stata annunciata un’edizione speciale del gioco con scorte limitate, chiamata Mimesi della trinità. Questa edizione contiene il gioco e infine un artbook contenente illustrazioni, concept art e bozzetti, paragonabile ai due artbook The Eyes of Bayonetta e The Eyes of Bayonetta 2.

Sviluppo[]

Nel luglio del 2013, uno dei dirigenti di PlatinumGames, nonché creatore della serie di Bayonetta, Hideki Kamiya, rispose ad una domanda da parte di un fan su Twitter riguardante la possibilità di un terzo capitolo nella saga, semmai Bayonetta 2 (all'epoca ancora in sviluppo) sarebbe stato un successo; Hideki Kamiya ha risposto con “sperò di sì”.[3] Il director di Bayonetta 2 director, Yusuke Hashimoto, venne intervistato in seguito dalla rivista GamesMaster, che gli chiese quale sarebbe il seguito di un gioco a cui gli piacerebbe lavorare. Hashimoto affermò che aveva “idee di ogni tipo” per quanto riguarda un terzo gioco nella serie di Bayonetta, oltre ad un potenziale spin-off.[4] Nel giugno del 2015 Kamiya rispose nuovamente alla domanda di un fan, questa volta in merito a Jeanne e a quale taglio di capelli le starebbe bene in seguito ai due look sfoggiati nei primi due capitoli. Kamiya ha risposto con “La risposta sarà in Bayo 3.”[5]


Bayonetta 3 è stato formalmente annunciato da Nintendo il 7 dicembre 2017, ai The Game Awards, assieme a delle versioni per Nintendo Switch di Bayonetta e Bayonetta 2, confermando inoltre l’esclusività per Switch del terzo capitolo e di Nintendo come suo publisher.[6][7] Il presidente di Nintendo of America d'allora, Reggie Fils-Aimé, ha evidenziato come l’annuncio fosse un momento di celebrazione per “i fan che amano ciò che PlatinumGames fa, e sono entusiasti di avere nuovamente PlatinumGames su una console Nintendo.[8]

Galleria[]

Per approfondire, vedi Bayonetta 3/Galleria

Riferimenti[]

Advertisement