FANDOM


Bayonetta 2

Bayonetta 2 Cover europea

Bayonetta 2 cover Switch italiana

Sviluppatore: Platinum Games
Pubblicatore: Nintendo
Piattaforme: Wii U
Nintendo Switch
Genere: Azione, Hack 'n' Slash
Modalità di gioco: Giocatore singolo, multigiocatore locale, online
Rilascio: Giappone 20 ottobre 2014
USA 24 ottobre 2014
Europa 24 ottobre 2014
Australia 25 ottobre 2014

Nintendo Switch
16 febbraio 2018

Classificazione: PEGI: 16

ESRB: Mature 17+

Distribuzione: Disco ottico Wii U
Download
Cartuccia Nintendo Switch
Predecessore: Bayonetta
Successore: Bayonetta 3

Bayonetta 2 è un gioco d'azione e sequel di Bayonetta. Il gioco è stato rilasciato solamente per console Nintendo, data la disponibilità nel continuare la serie da parte della compagnia. Hideki Kamiya, il direttore esecutivo del gioco precedente, si è incaricato del ruolo da supervisore. Yusuke Hashimoto si è invece incaricato del ruolo da direttore esecutivo questa volta.

Durante i The Game Awards 2017, è stato rivelato che Bayonetta 2 sarebbe stato rilasciato per Nintendo Switch assieme al primo gioco (sottoforma di codice download) nella versione fisica, rilasciata il 16 febbraio 2018. All'evento, è stato rivelato anche un sequel per il capitolo, Bayonetta 3, in sviluppo esclusivamente per Nintendo Switch.

Trama

Nel bel mezzo di una città urbana durante la stagione natalizia, pochi mesi dopo gli eventi del primo gioco, Bayonetta fa dello shopping con Enzo in città per tenere i suoi regali, incontrando Jeanne in moto nel frattempo. Il giro viene interrotto dopo l'attacco da parte degli angeli verso le Platinum Stars, squadra di acrobazie aeree, che dovevano esibirsi. Eventualmente, dopo aver ricevuto un nuovo set di pistole da Rodin e facendo squadra con Jeanne per sconfiggere Belief, le cose peggiorano dopo che il drago demoniaco Gomorrah scappa dal suo portale ribellandosi a Bayonetta, che lo aveva evocato per mangiare Belief. Gomorrah attacca così Jeanne, che spingendo Bayonetta via per non farla colpire, si ritrova con l'anima spazzata via dal suo corpo e trascinata fino all'Inferno, come parte di un patto di una strega. Nonostante la vittoria su Gomorrah, Bayonetta si ritrova con il corpo senza vita della sua amica tra le mani.

Alle Porte dell'Inferno, Bayonetta dice che intende salvare la sua amica dall'Inferno, cosa che Rodin supporta me spiega come ha del tempo limitato per salvare Jeanne prima che la sua anima diventi perennemente intrappolata all'Inferno e dice che metterà il corpo nel ghiaccio per preservarlo. Le viene spiegato che riunire l'anima di Jeanne con il suo Orologio di Umbra, la risorsa della vita eterna di una Strega di Umbra, è l'unico modo per salvarla. Con questa informazione, Bayonetta si mette subito in viaggio con Enzo e con il suo jet per raggiungere il monte Fimbulventr. Si dice che il monte sia l'unico posto connesso sia al Paradiso che all'Inferno. Enzo spiega come le vere Porte dell'Inferno siano nascoste lì da qualche parte, e che non sono mai state scoperte dagli umani. Bayonetta arriva nella città alla base del monte, Noatun, per trovare un modo per accedere all'Inferno è salvare l'anima di Jeanne. Nel Purgatorio, incontra un ragazzo misterioso di nome Loki, sorpreso di come Bayonetta possa vederlo. Il ragazzo viene circondato dagli angeli che sembrano non voler farlo arrivare al monte. Capendo che i loro obiettivi sono i medesimi, Loki e Bayonetta stringono un patto e il ragazzo dice che le serviranno i suoi poteri per arrivarci. Anche Luka si reca a Noatun per le sue ricerche poco dopo Bayonetta, offrendo dell'aiuto extra per raggiungere le porte dell'Inferno. Naturalmente, la camminata fino al monte si rivelerà piena di ostacoli e di angeli e demoni; eventualmente, Bayonetta sfiderà il Saggio di Lumen Mascherato, intento ad uccidere la sua guida, Loki.

Eventualmente, Bayonetta e Loki raggiungono le porte, per poi essere fermati nuovamente dal Lumen Mascherato e da una proiezione astrale di Loptr, un'entità misteriosa che sembra conoscere Loki personalmente. Non potendo prevenire il Lumen Mascherato nell'attaccare Loki, Bayonetta si difende da Loptr, per essere poi parzialmente sconfitta. Loptr la incoraggia a "vedere" col potere dell'Occhio sinistro e le mostra una visione del suo passato attraverso un Ricordo del tempo. Bayonetta è stupita nel vedere che suo padre non è stato responsabile per la Caccia alle Streghe e che lui stesso ha cercato di salvare sua madre dalla morte. Vede anche una figura che sembra indicare che l'assassino sia stato Loki. Appena Loptr spiega che è la verità, il Lumen Mascherato si prepara a eliminare Loki. Il ragazzo lancia delle carte verso le Porte e dice a Bayonetta di saltare dentro con lui per scappare. Così si ritrova all'Inferno. Realizzando che resta poco tempo per salvare Jeanne, si fa strada nei meandri più in basso. Bayonetta incontra eventualmente il demone Alraune, Seduttrice del Delirio, capendo che è stata lei a prendere l'anima di Jeanne per nutrirsene per il suo potere. Realizzando che si tratta di una Strega di Umbra che ha invaso il suo palazzo, e che ha stretto un patto con il demone da lei tanto odiato, Madama Butterfly, Alraune attacca selvaggiamente Bayonetta ma senza riuscire a sconfiggerla. Prima che la strega possa infliggere il colpo di grazia, Rodin interviene e sigilla Alraune per la creazione della sua nuova arma, come fa con ogni demone da lui sconfitto. Bayonetta finalmente salva l'anima di Jeanne e la riunisce al suo orologio. Quando la sua amica non si sveglia, Bayonetta vacilla e la prega di aprire gli occhi. Jeanne si sveglia e Bayonetta tira un sospiro di sollievo; Jeanne si ricongiunge così col suo corpo, e mentre se ne va spiega a Bayonetta che qualcosa di grande accadrà nel mondo. Dopo aver salvato Jeanne, Loki diventa la priorità successiva di Bayonetta, che sta avendo uno scontro col Lumen Mascherato. Intervenendo con la sua vendetta ancora una volta, il Lumen Mascherato spezza la sua maschera e si rivela essere Balder da giovane. Loki rilascia senza volere un'incontrollabile energia blu che spazza dentro via Bayonetta e Balder.

Bayonetta si sveglia e realizza che si trova 500 anni prima nel passato a Vigrid, proprio durante la Caccia alle Streghe. Stupita, incontra sua madre Rosa viva e vegeta e le due streghe fanno squadra per uccidere le orde di angeli determinate a distruggere il loro santuario. Aiutanto sua madre nel combattimento sia con i propri poteri che con l'Armatura di Umbra, Bayonetta incontra la versione più giovane di Loptr, il doppelganger di Loki. È qui che realizza che la morte di sua madre è avvenuta per mano di Loptr, non di Loki, e viene così spazzata via da un'esplosione fino alla Valle Mezzaluna. Balder, che è stato portato indietro nel tempo insieme a Bayonetta, entra nel santuario trovandosi davanti Loptr che ha appena ucciso Rosa. Bayonetta spiega a Balder come lui sia quello a cui dovrebbe dare la caccia e non Loki. Apre un portale sul tetto del rifugio e implora suo padre di seguirla, sussurrando "Mamma..." con un nodo alla gola assistendo alla morte di sua madre Rosa. Nel presente, Loki è riuscito a scapare dall'Inferno grazie ai suoi poteri e viene ritrovato da Luka. Implora al giornalista di portarlo fin su alla montagna, avendo riottenuto la sua memoria e sapendo ciò che deve fare. Loptr poi attacca entrambi. Bayonetta e Balder invece arrivano fin sopra Fimbulventr tramite un jet con l'aiuto di Jeanne. I due arrivano e vedono Loptr che con una mano tiene Loki. Loptr spiega che una volta lui e Loki erano due metà della stessa anima e che erano originariamente il Dio del Caos, Aesir. La parte buona di Aesir, Loki, decise di dividere la sua anima dopo aver diviso il suo potere negli Occhi del mondo per mantenere un bilancio che una certa divisione avrebbe portato. Loki ottenne il potere Supremo, il potere di controllare gli Occhi, mentre Loptr ottenne il potere di vedere il passato utilizzando i Ricordi del tempo. Sentendo che aveva bisogno dei suoi poteri, Loptr decise di riprenderseli per il suo uso 500 anni nel passato e di ottenere il potere di Aesir così da poter comandare. Tuttavia, Loki scappò nel futuro realizzando che Loptr avrebbe avuto bisogno del suo potere per tutto ciò e perse anche la sua memoria nel processo. Loptr avrebbe avuto bisogno di trovare la sua "metà migliore" per ottenere il potere e prendere gli Occhi, e così decise di portare un giovane Balder nel presente dal momento che la sua versione anziana era morta assieme a l'Occhio destro dopo che Bayonetta sconfisse Jubileus. Così Balder viene privato prontamente dell'Occhio destro. Bayonetta cerca invano di fermare Loptr attaccandolo, ma viene ultimatamente bloccata e l'Occhio sinistro le viene rubato. Loptr, avendo ottenuto il potere della sua versione originale e diventando Aesir, si prende gioco degli umani e ritiene sé stesso il legittimo proprietario del regno umano del Caos. Nel frattempo che Bayonetta e Balder combattono contro il Dio, Loki ricorda il suo potere nascosto oltre a controllare gli Occhi. Affermando che il potere di Aesir non è nulla a confronto e che lui può cancellare tutto ciò che vuole dal mondo, Loki usa quel potere per distruggere gli Occhi e indebolire Loptr fino al suo stato originale. Bayonetta e Balder iniziano così un'evocazione assieme creando così una fusione tra Jubileus e Queen Sheba, Omne. L'ibrido calcia via Loptr, arrivando fino all'oceano dove Jeanne sul jet evoca Gomorrah per mangiarlo.

Mentre l'anima di Loptr cerca di scappare via e rinascere da qualche parte per cercare di completare il suo piano, Balder interviene e assorbe l'anima di Loptr, nonostante le avvertenze di Loki, ovvero che l'anima resterà per sempre nel suo corpo corrotto. Balder lo fa lo stesso e si sacrifica per mostrare la forza degli umani e rivela che sapeva che Bayonetta era Cereza sin dall'inizio. Le fa promettere di fermarlo se l'influenza di Loptr dovrebbe creare problemi e le chiede di chiamarlo "Papà" ancora una volta. Piange assieme a lui quando viene trasportato indietro nel suo tempo, realizzando che il suo piano con Jubileus non era mai stata opera sua. Loki, avendo portato a termine la sua missione e avendo portare un bilancio nel mondo con la distruzione degli Occhi, comincia a volatilizzarsi via. Bayonetta chiede se lo vedrà di nuovo e lui risponde che forse nel futuro dopo aver preso una pausa. Afferma che ancora non la vede come una "Cereza" prima di scomparire in una nebbia blu.

Diversi giorni sono passati dopo gli eventi a Fimbulventr e sia Bayonetta che Jeanne si stanno godendo un giro per fare compere dopo gli sconti natalizi. Mentre la coppia vede Luka aiutando Rodin con la pubblicità per il suo bar, una donna e una bambino sul passeggino passano accanto e una delle carte di Loki viene fuori, implicano che il suo ritorno potrebbe essere prima di quanto Bayonetta credesse. Bayonetta si ricorda poi che ha completamente dimenticato Enzo a Noatun. Enzo ritorna con uno schianto col suo aereo circondato da angeli. Nonostante il suo fastidio nel rovinare un secondo vestito nello stesso mese, Bayonetta salta sulle ali dell'aereo per entrare in una battaglia contro gli angeli assieme a Jeanne come hanno sempre fatto.

Gameplay

Il gameplay di Bayonetta 2 è molto simile a quello del primo gioco. Rispetto a quest'ultimo, tuttavia, le combo e l'esperienza generale di gioco sono molto più fluide e varie. Una delle novità più notabili è l'introduzione della Apoteosi di Umbra: durante questa fase, Bayonetta può utilizzare le stesse combo generali ma evocando demoni o oggetti giganti per incrementare il danno inflitto ai nemici (in modo simile alla Modalità Seria). Questi tipi di attacchi sono perfetti per essere utilizzati contro gruppi di nemici, ma anche per boss imponenti che possiedono una grande energia vitale. L'Apoteosi di Umbra può essere attivata solamente dopo che un certo numero di magia è stata ottenuta, e attivandola farà si che questa magia si disperda dopo un po' di tempo. Nonostante questa nuova aggiunta, gli Attacchi torturamento sono ancora disponibili all'utilizzo, permettendo al giocatore una possibilità di scelta in base alla situazione.

Oltre a Bayonetta, il giocatore può utilizzare altri 2 personaggi sbloccabili nelle altre modalità, ovvero Jeanne e Rosa. Jeanne utilizza delle Chiome malefiche più potenti, ma allo stesso tempo prende maggiore danno rispetto a Bayonetta. Inoltre non può attivare il Sabbat temporale, eccetto se utilizza la Forma Falena, la sua versione della Forma Pipistrello di Bayonetta. Rosa invece infligge un danno triplico ai nemici, ma prende lei stessa un triplo del danno normale. Inoltre, Rosa entrerà nell'Armatura di Umbra invece di utilizzare la normale Apoteosi di Umbra.

Il giocatore può utilizzare come nel precedente capitolo i Lecca-lecca per migliorare le proprie prestazioni contro i nemici. Possono essere trovati in giro per la mappa di gioco, all'interno delle Tombe di Umbra oppure comperati alle Porte dell'Inferno gestite da Rodin. Queste Porte dell'Inferno sono un normale pub, ma per Bayonetta fungono anche da negozio. Infatti qui possono essere comprati diversi tipi di oggetti e accessori che migliorano le qualità di Bayonetta ognuno in modo diverso. Oltre agli oggetti sono anche disponibili le Tecniche, mosse che si aggiungono al gameplay di base dopo che sono state acquistate. Si possono anche acquistare delle versione alterate delle normali armi ottenute tramite gli LP d'oro di inni angelici. Queste versioni permettono al giocatore di equipaggiare le armi anche sui piedi anziché solo sulle mani, o viceversa. Oltre tutto, qui possono essere comprati diversi costumi da far indossare a Bayonetta e Jeanne, nella categoria chiamata 'Tesori di Rodin. La valuta del gioco sono le Aureole, che possono essere ottenute sconfiggendo gli Angeli. Infine, si possono anche scannerizzare degli amiibo alle Porte dell'Inferno, che conferiranno diverse risorse al giocatore. Un amiibo può essere scannerizzato solo una volta al giorno.

Il gioco viene suddiviso in sedici capitoli riguardanti l'intera storia. A sua volta questi capitoli vengono suddivisi in versetti, dove si incontrano dei nemici. In base a diversi fattori durante questi versetti, il giocatore riceverà una medaglia di Pietra, Bronzo, Argento, Oro, Platino o Platino Puro. Questi fattori di cui il gioco tiene conto sono le combo, il tempo impiegato a finire il versetto e il danno subito. Ognuno di questi fattori riceverà la sua medaglia, per conferire al giocatore quella finale. La facilità per ottenere queste medaglie cambierà a seconda della difficoltà impostata dal giocatore: facile, normale, difficile e apoteosi. Quando un capitolo giunge al termine, le medaglie ottenute nei versetti si sommeranno e daranno al giocatore un premio, che raffigura uno dei personaggi del gioco:

Personaggi giocabili

Bayonetta Jeanne Rosa
Cereza Bayonetta 2 render Jeanne Bayo 2 Rosa Artwork
Una Bayonetta tutta nuova con un moderno taglio di capelli. Il suo costume è un'uniforme di battaglia ottenuta intrecciando i suoi capelli con la stregoneria. Jeanne, con indosso un'aderente tuta rossa da motociclista. Come contrasto al nuovo look di Bayonetta, ha fatto crescere i suoi capelli biondo platino. Rosa indossa un'uniforme da battaglia nera come la pece ottenuta tessendo dei capelli con la magia. Porta ancora addosso le catene che furono usate molto tempo fa per bloccare il suo potere magico e imprigionata per aver infranto le leggi del clan di Umbra.
Segni particolari
- È necessaria maggiore precisione per attivare il Sabbat temporale, ma, In compenso, Jeanne infligge più danno con la Chioma Malefica rispetto a Bayonetta. Rosa è in grado di causare molti danni ai nemici, ma possiede meno difesa. Fai attenzione!

Rosa non è in grado di usare l'Apoteosi di Umbra, ma può utilizzare il potere magico per evocare l'Armatura di Umbra.

Modalità di gioco

Nel gioco sono presenti diverse modalità, e si possono salvare tre file contemporaneamente:

  • Storia: La modalità principale, dove si esplora la trama del gioco avanzando tra i capitoli.
  • Doppia Apoteosi: Modalità secondaria dove si può giocare con un'altra persona in locale o online. I due giocatori insieme affrontano Carte versetto a loro scelta dove sono presenti dei nemici della stessa categoria.
  • Opzioni: Modalità in cui si modifica il controller, la telecamera, l'audio e il video.
  • Lacrime di Umbra: Qui si possono visualizzare le Lacrime di sangue di Umbra ottenute.
  • Galleria: Modalità anche chiamata Il Mondo di Bayonetta 2. Qui si possono visualizzare da vicino i vari contenuti del gioco, ovvero il jukebox, i personaggi, gli sfondi, gli oggetti, i modelli 3D, i filmati e le carte.

Capitoli

  • Ricordi - La fine
  • Prologo - Il mondo del caos
  • Capitolo I - Noatun, la città della creazione
  • Capitolo II - In ricordo del tempo
  • Capitolo III - Le Porte del Paradiso
  • Capitolo IV - L'incontro
  • Capitolo V - La Cattedrale delle cascate
  • Capitolo VI - Il ponte del cielo
  • Capitolo VII - L'arca
  • Capitolo VIII - Un'antica civiltà
  • Capitolo IX - Le Porte dell'Inferno
  • Capitolo X - L'abisso
  • Capitolo XI - La regina dell'Inferno
  • Capitolo XII - Il Saggio di Lumen
  • Capitolo XIII - Vigrid, la città dei ricordi
  • Capitolo XIV - La caccia alle streghe
  • Capitolo XV - La verità
  • Capitolo XVI - Il potere supremo
  • Capitolo Perduto - Prova della Strega 1
  • Capitolo Perduto - Prova della Strega 2

Armi

Arma Variante di Jeanne Equipaggiabile su
Love is Blue
Love is Blue
Tutte per una 2
Tutte per una
Pugno
Calcio
Rakshasa
Rakshasa
Rasetsu
Resetsu
Pugno
Calcio
Takemikazuchi
Takemikazuchi
Yagyu
Yagyu
Pugno
Alruna
Alruna
Alruna
Alruna
Pugno
Calcio
Kafka
Kafka
Samsa
Samsa
Pugno
Chernobog
Chernobog
Uccisore di demoni
Uccisore di demoni
Pugno
Categnaccio
Categnaccio
Categnaccio
Categnaccio
Calcio
Undine
Undine
Rusalka
Rusalka
Pugno
Calcio
130px
Salamandra
Agni
Agni
Pugno
Calcio
Pistole
Pistole
Pistole
Pistole
Pugno
Calcio
Pistole Scarborough
Pistole Scarborough
Non disponibile Pugno
Calcio
Shuraba
Shuraba
Uccisore di angeli
Uccisore di angeli
Pugno
Rodin (arma)
Rodin
Rodin (arma)
Rodin
Pugno
Calcio
Unica arma di Rosa
Unforgiven
Unforgiven
Pugno
Calcio

Libri

Nel gioco sono presenti 8 libri, accessibili dal menù di pausa. Questi libri offrono informazioni aggiuntive su vari aspetti del gioco, oppure tengono conto di ciò che il giocatore ha collezionato.

Libro Descrizione
Inni angelici Esamina gli LP d'oro di innit angelici che hai raccolto finora.
Muspelheim Guarda i tuoi progressi all'interno del Muspelheim.
La gerarchia della Laguna Esamina gli angeli che hai incontrato finora.
Vademecum di Lemegeton Esamina i demoni che hai incontrato finora.
Demoni infernali Esamina i demoni che hai evocato finora.
Il libro degli appunti Esamina gli appunti che hai raccolto finora.
Lacrime di Umbra
Sortilegi
Guarda i sortilegi che hai sboccato finora.
Lacrime di Umbra
Corvi catturati
Guarda i corvi che hai catturato finora.

Tecniche

Nel corso del gioco, possono essere comperate diverse tecniche che Bayonetta può utilizzare. Queste tecniche hanno un prezzo variabile e si possono acquistare alle Porte dell'Inferno.

Nome Icona Prezzo Descrizione Attivazione
Stiletto Stiletto 20000 Aureole Colpisci il nemico ad una velocità incredibile con un attacco penetrante. Può essere sferrato a mezz'aria. Inclina rapidamente L due volte verso un nemico e premi X oppure tieni premuto ZL e inclina L verso il nemico premendo X.
Scivolata di tallone Scivolata di tallone 20000 Aureole Entra in scivolata verso un nemico da lunga distanza colpendolo i tallone. Inclina rapidamente L due volte verso un nemico e premi A oppure tieni premuto ZL e inclina L verso il nemico premendo A.
Calcio After Burner Calcio After Burner 20000 Aureole Vola verso l'alto effettuando un calcio fiammeggiante. Eseguilo a mezz'aria per gettarti in picchiata verso il terreno. In ascesa: premi A subito dopo aver saltato. In discesa: durante il salto, inclina L in qualsiasi direzione e premi A.)
Tetsuzanko Tetsuzanko 30000 Aureole Carica di schiena un nemico vicino. Può essere eseguito a mezz'aria. Se hai tre o più sfere cariche di potere magico, scaglierai un Pugno Malefico. Inclina L indietro e in avanti e premi X.
Schiacciata di tacco Schiacciata di tacco 30000 Aureole Aggiungi al danno la beffa: schiaccia con il tacco un nemico a terra. Può essere eseguito a mezz'aria. Se hai tre o più sfere cariche di potere magico, eseguirai un Calcio Malefico. Inclina L indietro e in avanti e premi A
Montante stregato Montante stregato 15000 Aureole Vola verso l'alto sferrando un potente pugno. Può essere effettuato a mezz'aria. Premi X subito dopo aver saltato.
Turbinio stregato Turbinio stregato 15000 Aureole Sferra un pugno avvitato che ti solleverà da terra mentre spari all'impazzata. Può essere effettuato a mezz'aria. Tieni premuto ZR e subito dopo tieni premuto X.
Ciclone di tacchi Ciclone di tacchi 15000 Aureole Sferra un calcio avvitato che ti solleverà da terra mentre spari all'impazzata. Può essere effettuato a mezz'aria. Tieni premuto ZR e subito dopo tieni premuto A.
Breakdance Breakdance 15000 Aureole Esegui una spaccata e fai girare le gambe per sparare in tutte le direzioni. Può essere sferrata a mezz'aria. Tieni premuto ZR. Potrai muoverti durante l'attacco.
Proiettile caricato Proiettile caricato 20000 Aureole Carica energia e spara diversi colpi molto potenti. Tieni premuto Y finché la tua arma non è completamente carica, poi premi di nuovo Y.
Forma Pipistrello Forma Pipistrello 30000 Aureole Trasformati in uno stormo di pipistrelli. Durante la trasformazione subirai meno danni. Premi ZR nell'istante in cui stai per subire un danno.
Forma Corvo Forma Corvo 20000 Aureole Trasformati in un corvo e ottieni temporaneamente il potere del volo. Inclina L e premi ZR velocemente due volte mentre sei a mezz'aria.
Lancia di Umbra Lancia di Umbra 20000 Aureole Trasformati in un gufo e lanciati contro un nemico. Può essere anche effettuato a mezz'aria. Premi velocemente ZL due volte. Consuma una sfera dell'indicatore di magie.

Staff

Per maggiori informazioni sullo staff di Bayonetta 2, consultare questa pagina.

Galleria

Per maggiori immagini su Bayonetta 2, consultare Questa pagina.