FANDOM


Bayonetta
Bayonetta1-IllustrazioneGenerale
Informazioni
Sviluppatore PlatinumGames
Pubblicatore SEGA, Nintendo
Piattaforme Xbox 360
PlayStation 3
Wii U
Steam
Nintendo Switch
Genere Azione/Hack-and-slash
Modalità di gioco Giocatore singolo
Rilascio Playstation 3 - Xbox 360:

Giappone 29 ottobre 2009
USA 5 gennaio 2010
Europa 8 gennaio 2010
Australia 7 gennaio 2010
Wii U:
Giappone 20 settembre 2014
USA 24 ottobre 2014
Europa 24 ottobre 2014
Australia 25 ottobre 2014
Steam:
Simbolo-mondiale 11 aprile 2017
Nintendo Switch:
Simbolo-mondiale 16 febbraio 2018

Classificazione ACB=MA15+, BBFC=15, CERO=D, ESRB=M, OFLCA=MA, PEGI=18, USK=18
Distribuzione DVD, Blu-ray Disc, Disco ottico Nintendo, Cartuccia Nintendo Switch
Successore Bayonetta 2 (2014)

Bayonetta​ (ベヨネッタ, Beyonetta) è un gioco d'azione sviluppato da PlatinumGames, diretto da Hideki Kamiya e originalmente rilasciato per Xbox 360 e PlayStation 3 l'8 gennaio 2010, in cooperazione con SEGA che lo ha pubblicato e lo possiede. La trama del gioco si incentra sul personaggio omonimo di Bayonetta, alla ricerca del suo passato dopo un'amnesia, ed è ambientata nella città europea fittizia Vigrid.

Il 24 ottobre 2014, a rilascio di Bayonetta 2 per Wii U, una versione digitale di Bayonetta è stata inclusa assieme al gioco, così che i giocatori potessero giocare il primo gioco per capire meglio le origini del personaggio. L'11 aprile 2017, il gioco è stato rilasciato anche sulla piattaforma Steam per PC al prezzo di €19,99. Infine, il 16 febbraio 2018, col RI-rilascio di Bayonetta 2 per Nintendo Switch, il gioco è stato ancora una volta incluso sottoforma di codice eShop che può essere utilizzato per scaricarlo gratuitamente sull'eShop.

Lo sviluppo di Bayonetta è iniziato intorno al gennaio 2007 ed è stato rilasciato il 29 ottobre 2009 in Giappone. È stato promosso attraverso uno spot televisivo con musiche della cantante pop giapponese MiChi, richerche sosia, un tema per il browser web Google Chrome, e un libro fotografico e delle colonne sonore. La critica alle versioni pre-rilascio ha lodato le sue mosse di facile apprendimento, ritmo veloce, battaglie con i boss, la meccanica del rallentamento del tempo con il Sabbat temporale, i personaggi e i design dei luoghi. Tuttavia, la critica si è lamentata del frame rate troppo basso, della grafica più opaca, e dei problemi tecnici con la versione PlayStation 3, così come il suo uso di QTE in entrambe le versioni.

Controlli

Qui di seguito vengono elencati i controlli di Bayonetta per Xbox 360 e PlayStation 3.

Regolari

Questi sono i controlli nel gameplay regolare.

Xbox 360 PlayStation3 Funzione
XLS PLS Movimento del personaggio
XRS PRS Telecamera
Premere XLS Premere PLS Camminata da Strega
XAB PX Salta (due volte per il doppio salto)
XXB PS Interagisci/Spara (Sparo)
XYB PT Pugno (Pugno) Premere a lungo per lo slot Mani
XBB PO Calcio (Calcio) Premere a lungo per lo slot Piedi
XRT PR2 Schivata (Sabbat Temporale con un buon tempismo)
XLT PL2 Cambia Set Armi (da A a B o da B a A)
XD PD2 Usa oggetto (a seconda della direzione)
XRB PR1 Mira (Mira)
XLB PL1 Provocazione
XB PS3 Menu di gioco
XSB PS2 Menu di pausa

Missile

Missile Operation

Controlli Missile -

Xbox 360

Missile Operation PS

Controlli Missile-

PlayStation 3

Questi sono i controlli per il missile nel quattordicesimo capitolo "Isla Del Sol".

Xbox 360 PlayStation3 Funzione
XLS PLS Movimento del missile
XXB o XYB PS o PT Spari
XAB o XXB PX o PO Spara missili[Nota 1]

Cannone

Cannon Operation

} ==Pers

Cannon Operation-X

Controlli cannone-

Xbox 360

Questi sono i controlli per il quindicesimo capitolo nella lotta contro Temperance.

Xbox 360 PlayStation3 Funzione
XLS PLS Mira
XXB PS Sparo
XAB PX Esci

Personaggi

Giocabili

Bayonetta

Bayonetta Artwork

Illustrazione di Bayonetta.

Bayonetta è la protagonista del gioco, ultima sopravvissuta delle Streghe di Umbra nata dall'unione proibita di un Saggio di Lumen e una Strega di Umbra, che ha causato lo scoppio della Guerra tra Clan e conseguentemente della Caccia alle Streghe, portando quindi all'estinzione del clan. È stata sigillata dalla sua amica Jeanne e poi gettata in fondo ad un lago per evitare che l'Occhio sinistro che porta venisse rubato. 20 anni fa si era risvegliata dal sonno profondo, non ricordando nulla riguardo il suo passato. Grazie alle informazioni dal suo amico Enzo, si reca a Vigrid in Europa sapendo che qualcuno si è messo a vendere un cosiddetto "Occhio destro" e credendo che se lo riunisse col suo gioiello che porta al petto qualcosa potrebbe accadere e rivelare di più sul suo passato. È il personaggio giocabile sin dall'inizio ed evoca Madama Butterfly durante le sue combo.

Jeanne

Jeanne Bayonetta Artwork

Ilustrazione di Jeanne.

Jeanne è una donna misteriosa, ultima sopravvissuta delle Streghe di Umbra assieme a Bayonetta. Condizionata dal lavaggio del cervello da parte di Balder, Jeanne viene incontrata diverse volte durante il gioco e affrontata, provocando Bayonetta dicendole che ormai si è arrugginita. Alla fine del gioco, Jeanne si libera dal controllo mentale a aiuta Bayonetta ad evocare la Regina Sheba e spedire verso il sole Jubileus.

Jeanne può essere sbloccata e utilizzata come personaggio giocabile in un salvataggio a parte completando la modalità Normale con premi in Platino in tutti i capitoli (escludendo Uccisore di Angeli e Rodin). In alternativa, Jeanne può essere sbloccata inserendo un codice di fronte al telefono di fronte alla vetrina nel Capitolo 2 Vigrid, la città dei ricordi. Il codice è Su, Su, Sy, Su, Giù, Giù, Giù, Giù, Sinistra, Destra, Sinistra, Destra, B. Jeanne è più forte ma prende più danno, può schivare infinitamente e il Sabbat temporale può essere attivato solamente se si è abbastanza precisi con la Forma falena. Inoltre, Jeanne evoca Madama Styx durante le sue combo, invece di Madama Butterfly.

Armi

In Bayonetta, sono presenti 12 armi, ognuna con le proprie abilità. All'inizio del gioco, Bayonetta è automaticamente equipaggiata con della semplici Pistole. Dopo aver completato Il Vestibolo, però, Rodin consegna a Bayonetta le Pistole Scarborough al posto delle Pistole. Da lì in poi, le Scarborough sono considerate come l'armi principali del gioco, comparendo in ogni filmato indipendentemente dall'arma selezionata da Bayonetta. Il resto delle armi è sbloccabile progredendo nel gioco: sparsi per la mappa, nelle tombe di Umbra o dopo aver completato un versetto, vi sono i cosiddetti LP d'oro di inni angelici; sono dei dischi che contengono della musica classica e, se portati alle Porte dell'Inferno, Rodin consegna a Bayonetta una nuova arma come ricompensa, dato il suo particolare apprezzamento per la musica d'epoca. Quando si gioca con Jeanne, molte delle armi sono diverse in aspetto, nome e hanno una storia diversa, ma possiedono le stesse proprietà. Inoltre, non tutte le armi possono essere equipaggiate su mani e piedi. Alcune versioni alternative però acquistabili sempre alle Porte dell'Inferno possono permettere l'utilizzo contemporaneo di una stessa arma, anziché solamente su uno slot alla volta.

Arma Variante di Jeanne LP d'oro di inni angelici Equipaggiabile su
Pistole
Pistole
Pistole
Pistole
Nessuno Pugno
Calcio
Pistole Scarborough
Pistole Scarborough
Tutte per una
Tutte per uno
Nessuno Pugno
Calcio
Rose d'onice
Rose d'onice
Rose di granato
Rose di granato
Tre marce militari Pugno
Calcio
Shuraba
Shuraba
Uccisore di angeli
Uccisore di angeli
Quasi una fantasia Pugno
Kulshedra
Kulshedra
Vritra
Vritra
Fantaisie-Impromptu Pugno
Durga
Durga
Kali
Kali
Sonata in K 448 Pugno
Calcio
Odette
Odette
Karen
Karen
Il Valzer dei Pattinatori op. 183 Calcio
Colonnello Kilgore
Colonnello Kilgore
Colonnello Slade
Colonnello Slade
Walkürenritt Pugno Calcio
Sai Fung
細鳳-Sai Fung-
Tang Lung
唐龍-Tang Lung-
Messiah, HWV.56 Pugno
Calcio
Bazillionatrici
Bazillionatrici
Bazillionatrici
Bazillionatrici
Marte: il portatore di guerra Pugno
Calcio
Parole Dolci
Parole dolci
Luna sanguinaria
Luna sanguinaria
Giove: il portatore di gioia Pugno
Rodin (arma)
Rodin
Rodin (arma)
Rodin
Nessuno Pugno e Calcio simultaneamente.

Accessori

Accessori Icona

L'icona degli Accessori.

Gli Accessori sono una serie di monili acquistabili ne Le Porte dell'Inferno utilizzando le Aureole. Hanno la loro categoria propria e il loro scopo è quello di migliorare le prestazioni di Bayonetta durante la battaglia. La maggior parte degli accessori viene indossata ai polsi, sia a destra che a sinistra, a seconda della volontà del giocatore. La Marionetta immortale è però l'unico accessorio che può essere indossato ai fianchi. L'utilizzo degli accessori, nonostante aiuti nel gioco, non viene proibito durante gli Alfheim, al contrario degli oggetti. Come le armi, gli accessori possiedono una loro storia dietro e un proprio nome ben preciso. Il costo di un accessorio varia a seconda della difficoltà nel sbloccarlo o nelle sue prestazioni; diversi accessori sono invece disponibili sin dall'inizio del gioco e non dovranno essere sbloccati per essere acquistati.

Sviluppo

Versione beta

BAYONETTA(ベヨネッタ) プロトタイプ映像(前編)

BAYONETTA(ベヨネッタ) プロトタイプ映像(前編)

Kamiya ha diretto Bayonetta a Platinum Games circa da gennaio 2007, e il gioco era "più o meno completo" verso il 21 ottobre 2009. Il gruppo ha sviluppato il gioco per la console Xbox 360 di Microsoft, mentre Sega—con i dati originali ed il supporto di Platinum Games di—hanno sviluppato la versione per PlayStation 3. Shimazaki ha disegnato i personaggi del gioco per essere "alla moda", con caratteristiche "tenui". Ha progettato il personaggio titolare per soddisfare la richiesta di Kamiya di avere una strega moderna, femminile che indossa gli occhiali e maneggia quattro pistole, ed i due si sono stabiliti sul suo concetto originale per il personaggio, nonostante la sua opera durata "più di un anno" su altri concetti. Bayonetta emerge come una strega nera con lunghi capelli vestita con una pettinatura alveare (al posto del tradizionale cappello a punta) e gli occhiali (che Kamiya ha "davvero esaltato per ... differenziare Bayonetta da altri personaggi femminili e darle un senso di mistero e intelligenza "). Al contrario, lei "non ha avuto bisogno di un grande sforzo" per la progettazione di Bayonetta con i capelli corti, la rivale Jeanne col vestito rosso, che indossa solo gli occhiali sulla sua testa sopra gli occhi. Ha aggiunto i pennacchi alle pistole di Jeanne per aggiungere dinamicità al disegno, e lo spesso trucco sul volto di Jeanne per "far[la] sentire come qualcosa fuori del 1960". Anche se Shimazaki preferiva Bayonetta, Jeanne si è rivelata la più popolare delle due streghe tra Kamiya e il team di sviluppo. Ancora, in un'intervista nell'aprile 2009 Kamiya ha chiamato quest'ultima "in molti modi ... la mia donna ideale". Anche se il direttore del gioco ha "deliberatamente creato Bayonetta da zero" e ha chiamato la sua storia "del tutto originale", ha ammesso l'utilizzo di "alcuni nomi della mitologia scandinava" e riferendosi per circa metà a "Devil May Cry 4"per la ricerca. Come fan della musica folk, ha anche nominato le quattro pistole di Bayonetta col nome della vecchia ballata inglese "Scarborough Fair", e le sue singole pistole prezzemolo, salvia, rosmarino e timo. Hiroshi Yamaguchi focalizzata sulla composizione di musica per il gioco che ha una "delle battute ad un tempo molto veloce" ed esprime femminilità attraverso cori femminili, pianoforti e altri strumenti—anche se 'alcuni brani anche utilizzano un'orchestra pura o strumenti folk—mentre Kenichiro Yoshimura ha trasformato il disegno di Bayonetta di Shimazaki in un modello di gioco ed ha utilizzato lo strumento di modellazione digitale ZBrush per creare mappe normali per i suoi dettagli. Ha lavorato con Shimazaki sul trucco del modello, utilizzando anche varietà straniere con vari altri modelli, e disse: "Ho veramente voluto ottenere un retroscena di Bayonetta perfetto. Io credo di essere proprio per questo genere di cose ..."

Per Kamiya, il tema centrale del gioco e degli attacchi del suo protagonista è la "sensualità". Ha detto che la capacità di Bayonetta di trasformarsi in una pantera riflette il desiderio degli sviluppatori di "renderla una strega sexy". I suoi giganteschi calci e pugni ed i vari attacchii avvio, pugno, e gli attacchi rivelano parte del suo corpo — il suo abbigliamento è composto principalmente dei suoi capelli — e quando il giocatore punta un nemico, le labbra rosse marchiano il petto del nemico; questo ha portato IGN a chiamare lo sviluppo del gioco come un mix di "azione e un grande grande porzione di fan service". Il tono sessuale del gioco si riflette nella sua fascia d'età negli Stati Uniti: l'Entertainment Software Rating Board ha valutato il gioco in via di sviluppo "Mature 17+" poiché contiene "parziale nudità" e "temi suggestivi", così come "sangue e ferite," "violenza intensa", e "linguaggio forte". (A titolo di confronto, Computer Entertainment Valutazione Organizzazione del Giappone ha valutato il gioco "D", per la stessa età; la British Board of Film Classification valutato il gioco "15" per "linguaggio forte e violenza sanguinolenta ", ed è classificato "18" secondo il sistema PEGI utilizzato nel Regno Unito e in altri paesi europei per il suo uso della violenza, linguaggio e contenuto sessuale).

Il gioco è stato rilasciato il 29 ottobre 2009 in Giappone, il 5 gennaio 2010 in Nord America, il 7 gennaio 2010 in Australia, e l'8 gennaio in Europa. Sega ha annunciato il 26 agosto 2009, che la cantante pop giapponese MiChi avrebbe cantato Something Missing, scritto per gli spot giapponesi. Lo spot, che da allora è stato mostrato sul sito ufficiale giapponese del gioco, lo descriveva come un gioco dall'"azione non-stop" e dispone di un modello vestito di Bayonetta con un lecca-lecca. Bayonetta: Witch of Vigrid , un libro con le foto della protagonista e un'"intervista" con lei, è stato rilasciato il 22 ottobre, mentre il rilascio della colonna sonora composta da 150 canzoni in CD era prevista per il 4 novembre sonora di cinque CD. Un altro CD della colonna sonora, Rodin's Collection, è stato creata per essere incluso con le copie pre-ordinate del gioco. Sega, in Europa, prevede di rilasciare Bayonetta: Climax Edition nelle regioni PAL, che includerà una colonna sonora a disco singolo ed un artbook con il gioco. Un tema di Bayonetta è stato reso disponibile per il browser Google Chrome. All'E3 2009, Sega ha scelto Penny Drake come modella di Bayonetta dopo un provino di 100 donne. La società ha poi fatto un concorso su Maxim.com per trovare persone simili a Bayonetta. Il vincitore del primo premio riceverà una Xbox 360, un televisore al plasma da 50 pollici, e una copia della versione Xbox 360 del gioco.

Versione PS3

Matt Leone di 1UP.com ha detto di una versione pre-release della versione PS3 del gioco all'E3 2009: "La prima cosa che ho notato è che, alla fine di una combo normale, è possibile tenere premuto il pulsante finale nella stringa per continuare a sparare—che sembra incredibile quando calci qualcuno e poi tieni la gamba puntata verso la loro faccia con il piede che spara proiettili su di esso." Ha aggiunto, "sarò sorpreso se Bayonetta non finisce per essere uno dei migliori giochi d'azione di quest'anno." Il personale di GameSpot UK era anche generalmente impressionato dalla versione PS3, che hanno giocato il 3 giugno. Hanno chiamato il meccanismo del "Sabbat Temporale" una "fantastica mossa" e uno dei due scontri con i boss ha avuto un combattimento "piuttosto intenso", e ha detto "è facile vedere le somiglianze tra i due migliori giochi d'azione [Bayonetta e Devil May Cry] ". Hanno aggiunto, "la violenza dilagante e il sessismo si trova in tutto il corso del gioco". Il personale di 1UP.com ha giocato anche una versione PS3 di 15 minuti durante il fine settimana del 31 agosto dello stesso anno, a Platinum Games dell'evento "Feel Bayonetta" nel quartiere Roppongi di Tokyo. Hanno detto che "è stato molto peggio" rispetto ad una versione Xbox visualizzata lì, e che il suo frame rate "è stato basso in tutti i luoghi. ... È stato spesso difficile tenere traccia delle azioni [in una scena] a causa dei problemi grafici su PS3. " Daniel Feit di Wired News ha giocato entrambe le versioni al TGS 2009 e ha notato che la versione Xbox era "un po' più luminoso e più colorato ... mentre la versione PS3 ha delle scene che si sentivano come se si stesse guardando un film attraverso un filtro seppia [un particolare tipo di filtro]." Ha criticato gli angoli di ripresa a volte utilizzati nel gioco in entrambe le versioni:. "Quando Bayonetta passa troppo vicino al bordo di una scena, la fotocamera può mettere a fuoco automaticamente su di lei e il muro invece di mostrare i nemici e alcune volte gli attacchi fatti coi capelli oscurano totalmente l'azione." Ancora, ha trovato i comandi del gioco facili da imparare e da eseguire. Nel marzo 2009, Cam Shea di IGN Australia, ha elogiato il gioco in via di sviluppo come "... dall'aspetto assolutamente sorprendente" e "un gioco d'azione circondato dalla gloriosa architettura europea" e ha chiamato il suo personaggio principale il loro "nuovo personaggio preferito in assoluto dei videogiochi ... ancora più interessante di [un protagonista di Devil May Cry] Dante ... lei ha la giocosità e la versatilità di Dante, ma è avvolta in alcuni dei combattimenti più visivamente inventivi che abbiamo visto da lungo tempo".

Allo stesso modo, Gerald Villoria di GameSpy ha elogiato il gioco nel mese di luglio dello stesso anno come altamente originale al punto che potrebbe finire come Ōkami, un altro gioco diretto da Kamiya, che però ha avuto poche vendite, - "[l]a premessa, i personaggi, le scene d'azione, sono tutti completamente diversi da qualsiasi altra cosa che abbia mai visto", ha scritto, e ha chiamato a suo vantaggio un "continuo movimento" "personaggi straordinariamente poliedrici presentati in un modo ultra-elegante". Gli altri recensori l'hanno confrontata con l'ex governatore dell'Alaska Sarah Palin per il suo aspetto e gli occhiali in particolare. Kamiya ha detto dei confronti, "negli Stati Uniti dicono Sarah Palin. In Giappone, hanno sempre portare gente come [una cantautrice] Angela Aki. Credo che dicono qualcosa di simile in tutti i paesi. La ragazza con occhiali famosa.. .. ciò che ci ha dato questa impressione è, si sa, che abbiamo messo un sacco di trailer, e quando si gioca il gioco vedendo le scene di intermezzo, penso che la gente riconosca Bayonetta come Bayonetta. Poi la gente si guarda Sarah Palin e dice che lei assomiglia a Bayonetta ".

Versione Wii U

Nintendo Treehouse Live @ E3 -- Day 2 Bayonetta

Nintendo Treehouse Live @ E3 -- Day 2 Bayonetta

In un'intervista con IGN, Hideki dichiara di essere interessato a fare una versione del primo gioco su Wii U, in modo tale da far avere entrambi i capitoli ai giocatori di questa console.

Nel novembre 2013, Kamiya ha detto su Twitter che sarebbe stato possibile fare una nuova versione del gioco in tempo prima che della pubblicazione del trailer. Così, i fan hanno iniziato una campagna denominata Operation Dead Angels, dedicata a convincere PlatinumGames e Nintendo a sviluppare la nuova versione.

Il 10 giugno 2014, è stato annunciato durante l'evento digitale di Nintendo all'E3 che sarebbe stata sviluppata una versione di Bayonetta per Wii U, confezionata con Bayonetta 2. È stato poi rivelato che quando si acquista Bayonetta 2 (solo nella vendita al dettaglio), sarebbe stato dato un codice download per la versione Wii U di Bayonetta per l'uso su Wii U eShop. I pacchetti giapponesi e statunitensi di Bayonetta 2 al dettaglio includono il disco di Bayonetta. Viene anche indicato in quali giochi viene effettuato uno sconto sul prossimo acquisto comprando Bayonetta o Bayonetta 2. La versione Wii U di Bayonetta è una variazione della versione Xbox 360 e funziona principalmente a 60 fotogrammi al secondo.

Questa versione di Bayonetta comprende gli esclusivi contenuti crossover Nintendo, inclusi costumi basati sui popolari franchise Nintendo come "Super Mario", "The Legend of Zelda", e "Metroid".

Versioni

Galleria

Riferimenti


Errore nella funzione Cite: Sono presenti dei marcatori <ref> per un gruppo chiamato "Nota" ma non è stato trovato alcun marcatore <references group="Nota"/> corrispondente
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.